• Dott.Emanuele Di Domenico

Durante le feste non si fanno diete!

E allora, come sopravvivere alla miriade di portate?


Di tutto un po’: anche durante le festività natalizie vale questa espressione!

Possiamo mangiare tutto, ma senza esagerare con le porzioni.

Assaporiamo i piatti! A volte non ci rendiamo conto di mangiare più di quanto sia necessario per farci passare la fame e nutrirci, perché continuiamo a mangiare fino a che non ci sentiamo pieni. Infatti, lo stomaco ha bisogno di un po’ di tempo prima di comunicare al cervello che è sazio. Masticare bene è un passo in questo senso e rende più facile la digestione. Anche mangiare lentamente aiuta.

Esistono consigli o regole da rispettare durante le feste?


L’unica regola da tener presente è che durante le festività e convivialità, NON SI FANNO DIETE!

Qualche consiglio utile per non “eccedere”:

Non arrivare affamati alle cene o pranzi festivi. Spesso saltare il pranzo e i pasti antecedenti, ci da il “diritto” di recuperare e di abbuffarci durante i pranzi festivi.

• Avere un menù prestabilito e preparare prima tutte le pietanze mettendole nei piatti, ci fa avere sott’occhio quello che si deve magiare, per rendersi conto se non sia il caso di ridurre il primo per farci stare anche il restante!

• Utilizzare piatti delle giuste dimensioni. Vedere il piatto pieno ci aiuta psicologicamente. Il pasto, pur ridotto nelle quantità, non appare troppo misero come su un piatto più grande e mezzo vuoto.

• Quando si compone il piatto, mettere prima il contorno di verdure, abbondando con le quantità, e dedicare solo la rimanente parte al resto delle pietanze.

• Dolce si, ma limitato. Concentriamoci solo su di un tipo di dolce (1 fetta o una porzione), tanto avremo anche altri giorni per assaggiare i restanti.

Evitiamo gli sprechi alimentari comprando lo stretto necessario! Spesso gli “avanzi” rappresentano una delle principali cause nel non ritornare ad un regime alimentare corretto, nelle giornate successive a quelle festive.

Evitiamo di digiunare nei giorni successivi, ma piuttosto sfruttiamo i giorni festivi e non lavorativi, per muoverci di più ed intensifichiamo l’attività fisica.

Augurandovi buone feste vi ricordo anche che la dieta, intesa come mangiare sano ed equilibrato, non si fa dal 24 dicembre al 6 gennaio, bensì dal 7 gennaio al 23 dicembre!


Buone Feste!